Ignora selettivamente: non tutto quello che accade merita la tua attenzione

Ignorare selettivamente, è una tecnica, ma a mio avviso è anche una filosofia di vita. In un mondo interconnesso, il nostro cervello, riceve un’abbondanza di informazioni. L’uomo contemporaneo, è sempre più soggetto ad un sovraccarico cognitivo, attraverso le nuove tecnologie siamo sempre connessi alla ricerca di nuove notizie, approfondimenti e curiosità. Quest’abbondanza d’informazioni è nociva.

Pensaci bene, il 90% delle notizie che lasci scorre sul tuo smartphone sono pressoché insignificanti per la tua crescita personale.

I video su Tik-Tok, le foto spettacolari su Instagram, il nuovo stato su Facebook del tuo vicino di casa alla lunga sono distraenti ed improduttivi. Non migliorano il tuo stato d’animo, a volte creano sentimenti d’invidia e d’ansia nell’osservatore. Chiediti, che valore dà alla tua vita, sapere dov’è stato al mare Fedez oppure il tuo datore di lavoro? La risposta, concorderai con me, è pari a zero. Quest’insieme di informazioni dovresti semplicemente ignorarle. Potresti impegnarti a fare altro: leggere un libro, giardinaggio, una passeggiata. Trascorriamo troppo tempo, a inghiottire informazioni superflue. Il problema, è che non ce ne accorgiamo. Siamo ipnotizzati dalle nuove tecnologie. Tieni presente che per contemplare, creare spazi di auto-dialogo, è necessario saper ignorare.  Sapere ignorare è una forma di saggezza.  L’abbondanza di notizie a volte è una tua nemica non ti rende più saggio o più informato.

Continuare a ricercare notizie, inutili, ti condannerà a lungo andare all’ansia e all’infelicità. Lascia il tuo cervello in pace, non essere la causa della tua sofferenza, soffermandoti ogni giorno a ricercare il pettegolezzo, il macabro, o la superficialità social. In poche parole: spegni, il tuo pc, il tuo smartphone, la televisione e dedicati alla tua conoscenza personale.  Ignorare quanto ci accade intorno, non è disinteresse, ma una forma di autodifesa quando l’informazione non ha alcun valore. Quando l’obiettivo è quello di venderci un prodotto, di destabilizzare la nostra sintonia con l’Altro, quando ha lo scopo di creare dissenso ed invidie. Riempi il tuo tempo di momenti piacevoli, per te stesso e per i tuoi cari. Da oggi, scegli di ignorare selettivamente.

Picture of Francesco Sassano

Francesco Sassano

Tabella dei Contenuti