Mai trarre conclusioni quando non si è al massimo della forma

A tutti possono capitare delle giornate storte, a volte ci accorgiamo che quella giornata è iniziata male e cerchiamo di compensarla nel miglior modo possibile. C’è chi esce per negozi a fare shopping, chi si rinchiude in casa e non risponde al telefono, chi invece semplicemente si dedica ad una sana lettura. Nella maggior parte dei casi, è sempre la consapevolezza ad aiutarci a superare quel momento no. Quanto più siamo bravi ad intercettare la fonte del nostro dolore, la sua partenza, le sue diramazioni e le modalità con le quali si espande dentro di noi, più saremo capaci di comprendere, sopperire e uscire da quello stato.

Quando sto bene, sono più ricettivo, di buon umore e anche più creativo. Mi siedo nella mia stanzetta, accendo il mio pc e scrivo. Mi può capitare di leggere un articolo, un libro, una frase sui social, dai lì nasce la mia ispirazione, un confronto con una voce amica, è in quel momento che provo a scrivere un contenuto. Non sempre ci riesco. A volte ci impiego delle ore, altre dei minuti. Quando invece sto male, penso peggio, sono molto negativo, autocritico, non riesco a concentrarmi.

Ti sarà capitato anche a te, in alcuni momenti delicati della tua vita, di farti trascinare dalle tue preoccupazioni, di non riuscire a trovare la concentrazione giusta per affrontare quella determinata situazione.

Quando stiamo male, è il momento peggiore per prendere decisioni, quando pensiamo male siamo più aggressivi e finiamo per essere negativi.

Il nostro umore può condizionare il nostro essere e le nostre scelte. Meglio non scegliere, meglio rimandare quando abbiamo la luna storta. È sempre meglio fermarsi quando sentiamo che il nostro passato opprime la gioia del presente e non ci lascia programmare un futuro appagante.  Il fuoco si combatte con l’acqua, perciò l’invito è quello di recuperare prima il kit di salvataggio. In quel caso è fondamentale, recuperare un estintore, così da contenere il fuoco di ansie, tentazioni, preoccupazioni e desideri che oltre ad impedirci di scegliere ci condizionano anche la nostra esistenza.

Picture of Francesco Sassano

Francesco Sassano

Tabella dei Contenuti