Siamo esseri umani, viviamo di emozioni e contraddizioni: l’amore è una contraddizione

Le emozioni umane sono così contradditorie che non esiste una modalità unica per viverle. Per questo motivo, da sempre poeti, filosofi e scrittori hanno decantato le innumerevoli contraddizioni del sentimento amoroso. L’amore può essere, vissuto in mille modi diversi: dolce, tormentato, incoerente, mutevole e tossico. Le nostre esperienze d’amore, ci insegnano che l’amore è fatto di luci ed ombre. L’amore, è un sentimento essenziale, senza amore non ci sarebbe vita su questa terra.

E perché, tante persone s’ammalano d’amore? Semplicemente, perché, tante volte incontriamo persone all’apparenza uguali a noi, ma invece con il tempo scopriamo che sono così diverse dal nostro immaginario. Interazione prolungata, è decisiva, perché non solo ci aiuta a conoscere il nostro partner ma ci offre anche la possibilità di comprendere le nostre zone d’ombra. È bello sentirsi dire: «Ti amo», le nostre orecchie, in quel momento gioiscono, la nostra testa va su di giri.

In quei momenti per completare la cornice, manca solo il canto degli uccellini. Ma a pensarci bene, con il senno del poi, dovresti soffermarti a chiedere al tuo Lui o alla tua Lei: «Cos’è per te l’amore?» La domanda non sarebbe di facile risposta, ancor più una risposta simbiotica. L’immagine d’amore che ha Lui, forse, non corrisponderà perfettamente alla Tua. A guardare bene, il concetto d’amore è fatto di contraddizioni. Per questo non ci sarebbe da stupirsi, se il tuo modo di concepire l’amore: l’insieme di percezioni, idee, miti, e comportamenti non corrispondono totalmente a quelle del tuo partner.

Sarebbe bello scoprirlo prima ma come spesso succede le nostre imperfezioni si mostrano con il tempo. Il senso di tutto, è capire, che ogni cosa nella vita, così come l’amore, ha mille scopi e sfaccettature. Ogni fase della nostra vita, ogni situazione amorosa, ad ogni età, ci offre la possibilità straordinaria di conoscerci sempre di più.

Pe questo motivo non esiste un’immagine uguale all’altra, così come non esiste una definizione d’amore somigliante. Ognuno di Noi, ha una sua immagine, una sua definizione d’amore.

Semplicemente, non è facile disvelare tutto dall’inizio, le relazioni nel bene e nel male ci offrono la possibilità di un cambiamento. Posso scegliere di essere diverso da chi sono stato, perché, è anche grazie a quella relazione finita male che oggi non mi identifico più nel mio passato.

Quando non riusciamo a comprendere le nostre contraddizioni e quelle dell’altro, la relazione si annulla, finisce per diventare tossica. Finiamo per farci la guerra. Siamo come due Superpotenze, che, dopo una lunga pace scelgono la soluzione armata per risolvere i loro problemi. Invece di annientare l’Altro sarebbe necessario accettare, il fatto, che ci sono stati e ci saranno incontri che faranno emergere il meglio di noi stessi e altri che tireranno il peggio di noi stessi.

Ogni deserto nasconde una vita sotterranea, così come ogni amore sbagliato può essere un’esplorazione infinita delle tue infinite potenzialità.

Picture of Francesco Sassano

Francesco Sassano

Tabella dei Contenuti