Silenziosamente, ogni giorno è un nuovo inizio

Improvvisamente, abbiamo scelto di voltarci le spalle. Non c’è stato un motivo scatenante, un bel giorno, il silenzio ha vinto. Io non l’ho più chiamata, Lei non mi hai più contattato. Il telefono ha smesso di squillare, i suoi messaggi non sono più arrivati.

Non c’è stato alcun ritardo, come quando sei alla stazione in attesa di un regionale.

Non c’è stato alcun binario rotto che ci ha costretti a non incontrarci.

Il nostro treno non ha fermato la corsa di punto in bianco ha solo deciso di scioperare.

In quel preciso istante, il nostro corpo si è immobilizzato. Non a caso il corpo è sempre un passo avanti rispetto al nostro genio. Sente, osserva e annusa prima. A quel punto le nostre mani non hanno più assecondato le nostre fantasie. Le nostre braccia sono rimaste conserte. Le nostre orecchie hanno smesso d’ascoltare, ci siamo chiusi nel nostro silenzio. Abbiamo preteso e delegato alla nostra quiete di fare rumore.

Senza neanche accorgercene il nostro treno viaggiava veloce ma su binari lenti e malconci così correvamo il rischio di deragliare, di farci male.

Non avevamo compreso inganno, di chi viaggia verso una stazione vuota, mai costruita. Un luogo immaginario, dove i treni non arrivano e non partono. Un spazio che esiste solo nella tua mente: inesistente. Per difenderci dalla nostra immaginazione siamo stati costretti a scioperare per ripararci, per non soccombere, per non ferirci.

Per molti il silenzio è disinteresse, invece per noi il silenzio è molto altro. Significa solo spegnere i motori per poi ripartire. Non ha tanto senso una corsa spericolata verso il nulla. È vero per adesso il silenzio è sacrificio, ci provoca frastuono e spacca quello che ci resta dentro. Ma il silenzio è dono, perché ci aiuta a capire. E poi noi, non siamo quelli che alzano la voce, non siamo quelli che sgridano le assenze, non siamo quelli che rimarcano le distrazioni. Siamo quelli che apprezzano la silenziosità, siamo quelli che non apprezzano i rumori, siamo quelli che cercano i significati. Solo così per noi, il silenzio diventa pace, si fa sacro, si fa luce, si fa sentiero, si fa giorno per un nuovo inizio.

Picture of Francesco Sassano

Francesco Sassano

Tabella dei Contenuti